In tram da Porta Maggiore a piazza Risorgimento. Posti riservati ai sognatori.

Il programma Roma2pass, domenica 11 giugno di pomeriggio, prevede una “corsa in tram”, un imperdibile giro per Roma di una comitiva di amici, sulla 907, un vecchia vettura tranviaria rimessa completamente a posto dall’associazione Amici della Ferrovia in collaborazione con ATAC.

Con il nostro tram percorreremo parte della vecchia linea “circolare esterna”: Porta Maggiore, Verano, viale Regina Margherita, piazza Ungheria, Valle Giulia, piazza Mancini, via Flaminia, viale delle Milizie, piazza Risorgimento e torneremo indietro sullo stesso percorso.  Sul tram con noi ci sarà Valerio Varriale, che a Villa Glori ci ha raccontato la storia del tram a Roma, e altri esperti pronti a rispondere a ogni domanda sulla 907, su tram, filobus, treni e trenini. Piergiorgio, Andrea e io ci saremo, per parlare di quanto vedremo intorno a noi.

Fare uscire la vettura dal deposito ATAC, con un tranviere esperto alla guida, ha un costo che dovremo ripartire tra i partecipanti. Questo è il motivo per cui, contrariamente al solito, in questa passeggiata Roma2pass vi chiediamo un contributo di circa € 10. E questo biglietto ci costringe a raccogliere in anticipo le vostre prenotazioni. Se non saremo almeno 25, infatti, la passeggiata non si potrà fare.

Per prenotare potete andare sulla pagina dell’evento e utilizzare la solita procedura oppure inviami una mail in cui specificate quanti siete. Se lo desiderate potete venire con i vostri amici perché, in questa passeggiata, non è previsto il vincolo dell’iscrizione ad AMUSE.

Se volete saperne di più sul tram 907, andate a vedere il video Youtube e la  pagina Facebook relativa.

A questo punto non ci resta che attendere le vostre prenotazioni che, sono certo, saranno numerose. Se la passeggiata in tram vi interessa ma non siete in grado di prendere oggi l’impegno a partecipare, rispondete a questa mail manifestandomi il vostro interesse; sarà mia cura infatti tenere informati sia gli amici prenotati che quelli che hanno mostrato interesse sul numero di posti disponibili e quindi sulla fattibilità dell’evento.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *