Per ville e giardini con Roma2pass

Mercoledì prossimo, 28 febbraio, saremo nella sala di ELI  in viale Somalia 50A per una conferenza delle dottoresse Marta Salimei e Ida Tonini. In realtà con loro faremo una piacevolissima passeggiata virtuale per ville e giardini, dentro e fuori il Municipio II.

L’accesso è libero. E’ gradita la prenotazione sulla pagina dell’evento.  

Se torniamo indietro di due secoli, Roma e il territorio fuori le sue mura (il “suburbio”, come si diceva allora) sono caratterizzati da vigne e ville che mandavano in estasi i viaggiatori che giungevano dai paesi europei per il Grand Tour. Negli anni della forte espansione demografica di Roma, dopo l’unità d’Italia, si procede speditamente a urbanizzare i quartieri fuori Porta Pinciana, Porta Salaria, Porta Pia, Porta San Lorenzo, Porta San Giovanni e al posto del verde nascono villini. palazzine, palazzoni. Ville e giardini che vediamo oggi sono i pochi resti di ciò che esisteva. Ma sono sufficienti a mandarci in estasi.

Due gentili (e competenti) signore, Marta Salimei e Ida Tonini, ci porteranno per mano in questa “conferenza/viaggio” in cui ci affacciamo ai cancelli di luoghi incantati, per scoprire meraviglie, invisibili alle persone distratte e indifferenti. Spesso la nostra curiosità sarà premiata ed entreremo in luoghi urbani realizzati dal genio della natura e dei loro creatori.

Luoghi incantati che spesso si trovano vicine a noi. Anche nel nostro Municipio infatti, nei pressi delle nostre case, si sono giardini, sia grandi sia piccoli, sia pubblici sia privati, sia noti sia sconosciuti. Marta ed Ida ci parleranno di alcuni di essi e della loro storia: Villa Torlonia con Japelli e Piranesi, Villa Albani, Villa Paganini, Villa Massimo, Villa Leopardi.

Anche la sala della libreria ELI che ci ospita è da vedere. Una meritoria iniziativa, aperta per tutti coloro che amano i libri e la cultura e che vale un viaggio a viale Somalia!

Pagina dell’evento.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *