Villa Ada sul tuo telefonino

Quante volte abbiamo passeggiato lungo i viali di Villa Ada senza una direzione precisa. In alcuni casi abbiamo addirittura temuto di esserci persi. Abbiamo visto alberi imponenti, prati e laghetti. Ma anche edifici, alcuni chiusi e inaccessibili, altri aperti e fatiscenti. E ci siamo posti delle domande a cui non abbiamo saputo rispondere. Come si fa a raggiungere il bunker dei Savoia? Perché dentro la villa ci sono abitazioni private? E’ vero che nella precipitosa fuga in Egitto seguita all’armistizio i Savoia abbiano lasciato la loro residenza qui nella villa completamente arredata anche con mobili e quadri portati dalla tenuta reale di Racconigi? I cittadini italiani possono vedere quella che era la residenza reale?

Per fortuna, esiste un archivio online che descrive il territorio del Municipio II con più di duemila schede interconnesse tra di loro. E’ la banca dati Roma2pass, realizzata dall’Associazione AMUSE Amici del Municipio Secondo. Unendo i contenuti di Roma2pass con le funzioni di Google Maps, l’app cartografica più diffusa nel mondo Android, è nato “Villa Ada sul tuo telefonino”, un servizio online, gratuito, fruibile su PC (1) o dispositivo mobile, smartphone o tablet, che da informazioni su Villa Ada e su tutti i suoi punti salienti.

Grazie a questo nuovo servizio è possibile:

  • decidere in anticipo (a casa sul PC o direttamente in villa sul dispositivo mobile) quello che interessa e decidere il percorso da fare;
  • seguire il percorso pianificato senza perdersi, grazie alla mappa sul dispositivo e all’indicatore che presenta costantemente la posizione e quello che c’è intorno;
  • quando sei davanti a un punto saliente, clicca sopra l’indicatore corrispondente sulla mappa e, tramite il link lì contenuto andare a leggerne la descrizione
  • condividere immediatamente tutto quello che fai, nonché testi e immagini che ti vengono presentati sul tuo smartphone, su Facebook o Instagram.

Per utilizzare il servizio basta che il dispositivo sia connesso a  internet durante il tuo giro per Villa Ada, sia geolocalizzato (possibilmente in “alta precisione”) e abbia l’app Google Maps. Il servizio è basato sulla configurazione standard di questa app. Conseguentemente, potrebbe non funzionare correttamente nel caso in cui sia presente sul dispositivo una particolare impostazione Maps (per esempio Geolocalizzazione off).

Per iniziare a utilizzare il servizio Villa Ada sul tuo telefonino basta leggere con il dispositivo il QRcode stampato sulla locandine affisse nella villa oppure andare alla pagina www.roma2pass.it/villa-ada/> e cliccare su “MAPPA” o ancora, più semplicemente, cliccare qui.  In tutti e tre i casi si apre una mappa con tutti i punti salienti di Villa Ada e con la tua posizione.

Se invece si preferisce iniziare da uno specifico punto della villa, bisogna cercarlo sull’elenco presente su www.roma2pass.it/villa-ada/, cliccarci sopra e, nella pagina Roma2pass che appare, cliccare su MAPPA. Anche in questo caso si apre la mappa di Villa Ada, centrata però sullo specifico punto voluto.

Manifesto realizzato per il bar Lo Scoiattolo dia Villa Ada.

Buona passeggiata!
(1) Sul PC non sono disponibili le funzioni di geolocalizzazione della propria posizione

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *