Roma2pass riparte

La prossima settimana ripartono le iniziative Roma2pass, clicca qui per vedere la LOCANDINA degli EVENTI Roma2pass.

Nel ciclo di conferenze Roma2pass, tenute mensilmente nella Sala della Fortuna di Villa Giulia, l’obiettivo è quello di porre in evidenza il patrimonio culturale del Museo Nazionale Etrusco, nella cui sede AMUSE svolge attività dal 2018. In questo modo si vuole contribuire a far diventare la villa-museo uno spazio frequentato e amato dai cittadini, al di là del valore del patrimonio storico-culturale in essi esposto. Con la conferenza del 25 settembre, GLI ORI DI VILLA GIULIA,  esploreremo il mondo dei Castellani, appassionati collezionisti di antichità, raffinati cultori del mondo archeologico ed eccellenti orafi. In quella di ottobre, L’ESPOSIZIONE UNIVERSALE DEL 1911, il prof. Giorgio Ciucci ci illustrerà il significato e i contenuti della Esposizione Universale svolta a cinquanta anni dalla Unità d’Italia e, in particolare, della mostra internazionale di belle arti organizzata nella valle di papà Giulio III. Con la conferenza di novembre a Villa Giulia, LE CATACOMBE DEI MONTI PARIOLI, portiamo all’attenzione dei soci alcuni complessi catacombali, oggi non visitabili, che esprimono la ricchezza del patrimonio storico-archeologico dell’area, in un momento in cui anche le istituzioni competenti si stanno adoperando per presentare tale patrimonio di Roma ai cittadini (il prossimo 12  ottobre 2019 sarà la “Giornata delle Catacombe”).

Un rapporto con Valle Giulia esprime anche la prima delle passeggiate Roma2pass, DA SANT’ANDREA ALLO STADIO FLAMINIO. Sant’Andrea infatti è un piccolo cammeo architettonico del Vignola voluto da papa Giulio III e il giardino in cui si trova  è stato realizzato nel Novecento dove si estendevano i giardini cinquecenteschi della Vigna Bassa di Villa Giulia. Questa passeggiata finirà con un aperitivo di “socializzazione”. I luoghi prescelti per le altre due passeggiate Roma2pass, CORSO TRIESTE E DINTORNI e DA PIAZZA BOLOGNA A PIAZZA DELLE CROCIATE hanno legami forti con la cultura storica e urbanistica della città. La prima passeggiata si sviluppa in una zona prevalentemente residenziale, ricca di parchi,  presenze archeologiche e artistiche, nel nucleo storico del quartiere Trieste in cui è ancora evidente l’impronta del Piano Regolatore del 1909, varato  dalla giunta Nathan e firmato dall’architetto Edmondo Sanjust di Teulada. Anche l’area di piazza Bologna, in cui si svolge la seconda passeggiata, è stata disegnata con il Piano del 1909. Dalla piazza, dopo il racconto delle vie convergenti su di essa, ci avvieremo in strade in cui sono ancora evidenti le ferite dei bombardamenti dei 1943, alla scoperta di quel piccolo gioiello che è il quartiere popolare chiamato “delle Crociate” (dal nome delle vie che lo attraversano): una “piccola Garbatella” nel quartiere Nomentano poco nota nel quadro architettonico cittadino.

Nel programma sono inserite due presentazioni di libri, che verranno svolte nella sede della Biblioteca Flaminia di via Fracassini: la prima, PASSEGGIATA VIRTUALE SU VIA FLAMINIA, seguirà le tracce del libro “Via Flaminia, da Porta del Popolo a Belle Arti” della collana curata dalla nostra Associazione. Nella seconda si parlerà del libro “Avevamo pudore di essere felici”, che ci induce a riflettere sulla importanza degli spazi pubblici come luoghi di incontro della comunità cittadina.

Abbiamo infine inserito nel programma anche una VISITA AL QUIRINALE seguendo il suggerimento di molti Soci che hanno manifestato interesse per le visite guidate organizzate nello splendido complesso. L’evento Roma2pass, a pagamento, ha una durata eccezionale di più di due ore in cui visiteremo l’intero complesso: il piano nobile, il piano terra, i giardini, l’esposizione delle carrozze e del vasellame.

Speriamo di vedervi numerosi

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi