Circolo Cavalieri di Colombo

L’edificio sede del Circolo dei Cavalieri di Colombo, sull’argine del Tevere a lungotevere Flaminio 87, è stato progettato da Ernesto Bruno Lapadula nel 1934 come punto di raccordo tra il lungotevere e la riva del fiume.

Costruito facendo ricorso all’immaginario nautico, presenta una geometria impostata su canoni aurei e una planimetria simmetrica mitigata dallo sbalzo del terrazzo di copertura. L’edificio ripropone alcuni elementi della ricerca architettonica contemporanea, come le pensiline stondate, la copertura piana o le ringhiere metalliche.

Il Circolo ha un campo di calcio ed altri impianti a Valle Giulia, tra Piazza di Villa Giulia e la Basilica di Sant’Eugenio.

Mappa Flaminio 2 (zona da Belle Arti a via Guido Reni)

I commenti sono chiusi