Convitto Nazionale

Il Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II di Roma è un’istituzione educativa pubblica in piazza Monte Grappa 5, dove gli studenti, sia della scuola dell’obbligo che di quella secondaria superiore trovano ospitalità come convittori o semiconvittori.

Il Convitto Nazionale è un collegio statale con, al suo interno, numerose scuole:

  • una Scuola Primaria
  • una Scuola Secondaria di I grado
  • un Liceo Classico
  • un Liceo Scientifico
  • una Sezione Scientifico ad indirizzo Sportivo
  • un Liceo Classico Europeo
  • un Liceo Scientifico Internazionale con opzione Lingua Cinese
  • un Liceo Musicale e Coreutico – Sezione Coreutica

oltre alla struttura Collegio articolata in sezione maschile e sezione femminile.

Il Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II è situato all’interno di un edificio costruito negli anni ’30, quindi coevo allo sviluppo urbanistico del Quartiere delle Vittorie, in un’ampia area di circa 20.000 mq. compresa tra Lungotevere Guglielmo Oberdan, Piazza Monte Grappa, via Marcello Prestinari e via Carlo Ederle, adibita ad attività ricreative e sportive e parco. In un corpo esterno rispetto all’edificio centrale è situato l’Auditorium che, completamente ristrutturato e intitolato a Papa Giovanni Paolo II, è stato inaugurato nel 2006.

Fin dalla sua fondazione, nel 1873, Il Convitto ha sempre goduto di personalità giuridica e autonomia amministrativa e oggi è guidato da un suo Consiglio di Amministrazione. Dal 2000, nell’ambito dell’autonomia scolastica, è attuata una verticalizzazione di tutte le scuole operanti nella struttura educativa e i docenti delle diverse scuole lavorano con Progetti integrati nel Piano dell’Offerta Formativa.
La struttura-Istituzione educativa, per parte sua, offre residenzialità e semi-convittualità quali valori aggiuntivi all’ampia scelta fra servizi e gradi di scuola.

Anche i licei operanti nel Convitto propongono ai propri studenti scambi linguistici e culturali e soggiorni scolastici nei paesi dell’Unione Europea e nel  mondo.

Il carattere pubblico, l’assolvimento di un servizio sociale insostituibile nelle diverse scansioni temporali, l’opportunità che l’istituzione Convitto ha rappresentato e rappresenta per molti di vedersi garantito, nel rispetto della Costituzione, il diritto allo studio, la consolidata certezza e tradizione di luogo di formazione per intere generazioni di giovani, sono elementi distintivi del Convitto Nazionale che ha fin dall’inizio coniugato servizio sociale con l’eccellenza formativa e offerto residenzialità e semi-convittualità quali valori aggiunti all’ampia scelta fra servizi e gradi di scuola.

Convitto Nazionale. La storia

Pagina ufficiale: www.convittonazionaleroma.gov.it/

Nei dintorni: Ponte Risorgimento

Mappa Flaminio 1 (quartiere Delle Vittorie)

I commenti sono chiusi