L’ACQUA VERGINE E VILLA GIULIA

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 13/06/2019
5:00 pm - 6:30 pm

Luogo
Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Sala della Fortuna

Categorie


Conferenza sulle fontane di Villa Giulia e sull’acquedotto dell’Acqua Vergine.  La conferenza e organizzata da Roma2pass nell’ambito del ciclo “La valle di Villa Giulia”, si svolge nella Sala della Fortuna del Museo Nazionale Etrusco ed  è tenuta da Marcello Forgia, dello staff del Museo Nazionale Etrusco e da Pietro Rossi Marcelli (AMUSE).

A Villa Giulia l’acqua è di casa. Il cuore della villa è ancora oggi il Ninfeo in cui anche nelle afose giornate estive è possibile godere il fresco. Ma ai tempi di papa Giulio III il parco intorno alla Villa è pieno di fiori e piante che in estate devono essere innaffiate. poi ci sono le vigne intorno: la Vigna vecchia, la Vigna bassa verso la via Flaminia, la Vigna alta sul colle di San Valentino, la Vigna di Porto con l’imbarcadero sul fiume, la Vigna di Balduino dove ora è Villa Poniatowski. Ma anche la grande fontana a via Flaminia nascondeva alle sue spalle un luogo magico, privato: un altro ninfeo, circondato da un porticato del Sansovino, esposto a settentrione per difendere gli ospiti dalla calura estiva, ornato con giochi d’acqua e peschiere per allevare pesci. Ma da dove arrivava tutta questa acqua. Per capirlo basterebbe entrare in uno degli ambienti sotterranei adiacente al Ninfeo (di solito non aperto al pubblico). Davanti a noi vedremmo la parte superiore di una copertura a botte di un acquedotto romano. E l’Acqua Vergine che scorre lì dentro da più di duemila anni.

La durata è di circa 90 minuti.  La partecipazione è gratuita.
L’evento è aperto a tutti,  fino a esaurimento posti. I Soci possono quindi invitare amici interessati alle iniziative Roma2pass.
Non è prevista la prenotazione.

La conferenza non prevede l’accesso dei partecipanti al Museo e alla villa. Tale accesso è possibile secondo bigliettazione e gli orari indicati nel sito web del Museo.

AMUSE ringrazia il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia per aver reso possibile l’evento.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi