Film: Totò, Vittorio e la dottoressa

Totò, Vittorio e la dottoressa è un film del 1957 diretto da Camillo Mastrocinque, con on Totò, Vittorio De Sica, Abbe Lane, Tecla Scarano, Agostino Salvietti, […] (2)

Michele e Gennaro lavorano come inservienti dell’agenzia investigativa “Nulla sfugge”. Quando il loro capo è costretto ad assentarsi dall’ufficio per seguire un’indagine, i due decidono di prendere il suo posto e si fingono investigatori dinanzi a due vecchie sorelle, venute in agenzia per chiedere loro di indagare sulla moralità della moglie del loro unico nipote, una dottoressa americana di Boston.

La dottoressa è chiamata a sostituire il noto professor Vagoni e a prendersi cura dei suoi pazienti, tra i quali figura anche il marchese De Vitti, un nobile sciupafemmine che in realtà è stato impallinato nel fondoschiena da un mezzadro di cui aveva cercato di sedurre la moglie. Il marchese De Vitti non vuole essere curato da una dottoressa donna, bensì da un dottore maschio ma è troppo pudico per dirlo chiaramente. I due investigatori credono per errore che il marchese sia l’amante della dottoressa e forniscono delle presunte prove che cercano di dimostrare alle due sorelle il tradimento della dottoressa.

Per provare le loro deduzioni, Michele e Gennaro si fingono rispettivamente medico e paziente in attesa di essere operato di appendicite e si fanno ricoverare nella clinica “Villa Valeria” in cui lavora la dottoressa, nella quale, nel frattempo, si era fatto ricoverare anche il marchese De Vitti. Finalmente, nella clinica, l’inettitudine di Michele e Gennaro viene smascherata e la storia si conclude a lieto fine.

Di fatto Totò e Vittorio De Sica si trovano insieme soltanto nel titolo in quanto non vi è alcuna scena in cui i due attori recitano insieme. Titina De Filippo interpreta la madre di Vittorio De Sica anche se in realtà tra di loro ci sono solo tre anni di differenza. Nel film compare anche Teddy Reno che canta ” ‘A sunnambula” e “Questa piccolissima serenata”. (1)

Scena: A casa della sexy dottoressa Abbe Lane: Abbe Lane, bellezza quasi mitizzata di quegli anni, è la terza presenza forte del film, che mette in scena Totò detective e Vittorio de Sica nel ruolo del marchese De Vitti. Abbe Lane è la dottoressa americana del titolo, che si prenderà cura (tra gli altri) del marchese e che subirà le “spiate” di Totò e del suo socio: qui vediamo i due sostare in auto all’esterno della casa della dottoressa, la quale abita in via Antonio Bosio in prossimità dell’incrocio con via Giovanni Battista De Rossi: l’alto muretto di cinta della villa si è abbassato lasciando intravedere il giardino, ma quel più colpisce è come sia mutato lo scenario sullo sfondo, lungo il proseguimento di via Bosio: non è rimasto nulla di riconoscibile…

Luogo:  Via Antonio Bosio

Fonti:

  • [1] https://it.wikipedia.org/wiki/Tot%C3%B2,_Vittorio_e_la_dottoressa
  • [2 Roma si gira, Mauro D’Avino e Lorenzo Rumori, Gremese Editore

I commenti sono chiusi