Fosso della Maranella

Il confine orientale del quartiere Nomentano e del Verano è il cosiddetto Vallo Ferroviario dove corre appunto la linea ferroviaria che parte dalla stazione Termini e va a Firenze. In quell’avvallamento del terreno scorreva una volta una marana, detta il Fosso della Maranella, che portava le acque (e forse porta ancora, in un percorso sotterraneo) provenienti dalla valle della Casilina verso l’Aniene.

Il fosso era detto anche Fosso dell’Acqua Bullicante in quanto portava anche le acque di una sorgente situata nella zona dell’Appia. Il nome di Acqua Bullicante è rimasto nel nome della strada costruita sopra il fosso, ormai divenuto condotto fognario, tra la via Prenestina e la via Casilina.

La Marananella andava a confluire nell’Aniene , dove confluiva poco prima del Ponte Nomentano.

Nei dintorni: Batteria Nomentana, Fosso di Sant’Agnese,

Mappa Nomentano 4 (Zona piazza Bologna), Mappa Nomentano 5 (zona via Lanciani, Batteria Nomentana)

I commenti sono chiusi