Palazzo della Toro Assicurazioni

Il cosiddetto Palazzo della Toro Assicurazioni, oggi sede italiana della società GDF Suez sorge su lungotevere Arnaldo da Brescia tra via degli Scialoja e via Pasquale Stanislao Mancini.

MAPPA FLAMINIO 1 (zona da Porta del Popolo a Belle Arti)

Il palazzo è costruito negli anni Sessanta come sede romana della società Toro Assicurazioni dall’arch. Domenico Virgili.

E’ un moderno palazzo per uffici in travertino e vetri, ornato sulle pareti laterali, ben visibili da chi percorre il lungotevere, da quattro grandi bassorilievi marmorei raffiguranti:

  • sul lato sud le virtù domestiche, il mito di Dedalo e Icaro, Atena, Castore e Polluce e l’educazione del piccolo Dioniso
  • sul lato nord, il lavoro dei campi, quello degli artigiani, quello degli addetti ai trasporti, quello dei muratori e degli architetti

In questa area sorgeva Villa Almagià, costruita nel 1910, dall’arch. Giulio Magni. Residuo dell’antica villa è il retrostante Villino Almagià.

Nel 1924, all’angolo del palazzo con il lungotevere, quello verso sud, è rapito Giacomo Matteotti.

Nei dintorni: Palazzo Marina, Ponte Matteotti, Scalo De Pinedo, Villino Almagià, Museo Andersen, Villino Torlonia,

Altre pagine Roma2pass correlate: Piena sul Tevere di Giuseppe Capogrossi, Ballo sul fiume di Giuseppe Capogrossi,

I commenti sono chiusi