Piazza Alessandria

Piazza Alessandria è uno slargo di via Alessandria, nel quartiere Salario, su cui si concentrano, da sinistra, via Bergamo e via Mantova e, da destra, via Ancona e via Messina.

MAPPA della Zona Salario 1 (da corso d’Italia a via Savoia)  
La piazza, caratterizzata dal fatto di essere completamente occupata dal Mercato Rionale Nomentano è il vero centro del quartiere Salario.

Sulla piazza si apre il vecchio stabilimento della Birra Peroni e uno dei due edifici di servizio del complesso industriale. Altri edifici intorno sono case costruite dalla Peroni per i dipendenti.

Sul muro del palazzo al n. … c’è la targa che ricorda il “comm. dott.” Secondo Cremonesi (Castiglione d’Adda 1822-Lodi 1899), medico e parlamentare che molto fece per l’assistenza della persona, sia attraverso la Congregazione di Carità di Lodi sia grazie l’Opera del Pane Quotidiano, che sempre nella sua Lodi istituì.

Una volta si chiamava piazza Principe di Napoli, il titolo dell’erede Savoia alla corona che allora spettava a Umberto II. Il titolo di Principe di Piemonte è un antico titolo nobiliare appannaggio del figlio primogenito maschio del duca Savoia (poi re). Quando divennero re d’Italia, i Savoia decisero di alternare per i principi ereditari il titolo di principe di Piemonte con quello di principe di Napoli, allo scopo di rafforzare il sentimento di unità nazionale. In pratica, quando un principe di Piemonte diventava re, suo figlio assumeva il titolo di principe di Napoli, e suo nipote quello di principe di Piemonte, continuando così l’alternanza nella discendenza.

Immagini esterne: https://www.romaierioggi.it/piazza-alessandria-1910-ca/,

Nei dintorni: via Savoia, Porta Pia, piazza Fiume, villa Albani,

I commenti sono chiusi