Piazza Bologna

Piazza Bologna è una delle piazze più importanti del quartiere Nomentano tra via Nomentana e via Giovanni Battista Morgagni.

MAPPA NOMENTANO 4 della zona Nomentano 4 (piazza Bologna)

Piazza Bologna è alla confluenza di molte strade: viale Ventuno Aprile, via … via Ravenna, viale delle Provincie, via … via Michele Di Lando, via … e via Livorno. Viale Ventuno Aprile e via Ravenna sono state realizzate su un antico diverticolo di via Nomentana denominato vicolo di Sant’Agnese che correva lungo il muro orientale di Villa Massimo.

La piazza, dedicata ad una città come molte strade del quartiere, ha una forma circolare e ricopre una posizione centrale all’interno del quartiere. Attorno ad essa, agli inizi del Novecento con il Piano Regolatore del 1909, si sviluppò un’area destinata alla borghesia medio-alta, caratterizzata da villini a quattro piani con pregevoli finiture architettoniche. Con l’avvento del fascismo si consentì la costruzione di fabbricati intensivi e ciò cambio radicalmente la tipologia della popolazione ma rafforzò la concentrazione di servizi sulla piazza.

Sulla piazza si trovano l’ufficio postale di piazza Bologna, realizzato nel 1935 da Mario Ridolfi e Mario Fagiolo, e la stazione Bologna della metropolitana di Roma (Linea B); da qui parte la diramazione B1 che conduce a piazzale Ionio. Sul già citato asse viale Ventuno Aprile, piazza Bologna e via Ravenna correvano le rotaie delle linee 5,6 e 7.

Per approfondire: Piazza Bologna. Alle origini di un quartiere borghese, di Eva Masini,

Nei dintorni:

I commenti sono chiusi