I Parioli e la guerra

Una spia a Roma. Peter Tompkins. Garzanti (vedi Ruggero Deodato Appunti)

I Parioli sono sorvolati a bassa quota dai bombardieri alleati che distrussero l’aeroporto dell’Urbe. La quota era talmente bassa che alcuni ragazzi capitanati da Vittorio, figlio di Mussolini che abitava a piazza delle Muse, si procurarono una mitragliatrice e, dissero loro, riuscirono ad abbatterne uno.

 

 

I commenti sono chiusi