Statua di San Giovanni Nepomuceno

Arrivando a Ponte Milvio dal quartiere Flaminio ci sono due statue di marmo. Quella di destra, la più antica, rappresenta San Giovanni Nepomuceno.

MAPPA della Zona Flaminio 3 (da via Guido Reni a Ponte Milvio)  

A Ponte Milvio attira la nostra attenzione la statua di un personaggio con una croce e un angioletto ai suoi piedi che con il dito sulla bocca ci intima il silenzio. È San Giovanni Nepomuceno, martire, ucciso nelle acque della Moldava e per questo invocato contro alluvioni e annegamenti. Fu condannato a morte per non aver voluto rivelare quanto ascoltato nel confessionale e per questo protegge tutti coloro che mantengono un segreto!

La statua è stata scolpita nel 1731, su incarico del cardinale ungherese Michele Federico Althann, da Agostino Cornacchini lo scultore del Carlo Magno nel portico della basilica di San Pietro.

A sinstra c’è la statua dell’Immacolata.

Per approfondire in rete: www.santiebeati.it, www.francescoocchetta.it,

 

I commenti sono chiusi