Miglio delle Arti

Il Miglio delle Arti è il rettilineo di circa mille e metri, costituito da viale Pietro de Coubertin, via Guido Reni, il Ponte della Musica e via Roberto Morra di Lavriano, alle pendici di Monte Mario, sotto Villa Madama, ha oggi assunto una valenza non solo per i quartieri che attraversa ma a vantaggio di tutta Roma e della città metropolitana intorno.

Mappa Parioli 5 ( Zona Villaggio Olimpico Villa Glori) Continue reading

ICP Tiburtino II

Il complesso edilizio Tiburtino II è un vasto complesso di abitazioni realizzate dall’Istituto Case Popolari nel quartiere Nomentano tra piazza Bologna e via Tiburtina. In particolare il complesso si sviluppa tra via di Sant’Ippolito, via Eleonora D’Arborea, via Giovanni da Procida, via Arduino, via Matilde di Canossa e costituisce il nucleo del cosiddetto Quartiere delle Crociate.

MAPPA della zona Nomentano 4 (piazza Bologna)   Continue reading

Agro Romano

m00-agro-romanoIl Municipio II faceva parte dell’agro romano, o campagna romana, cioè del territorio intorno a Roma.

Fino a poco più di un secolo fa l’Agro era suddiviso in due fasce:

  1. il territorio più vicino a Roma era il cosiddetto Suburbio, una fascia di circa quattro o cinque chilometri intorno alle Mura Aureliane, coltivata a vigne e orti per assicurare ortaggi e frutta frescaai palazzi nobiliari e ai mercati rionali.
  2. la fascia più esterna, spoglia, spopolata, prevalentemente impiegata come pascolo e suddivisa in circa 400 grandi tenute possedute da famiglie nobili e enti eccklesiastici. I nomi delle località intorno a Roma derivano quasi tutti dal nome della tenuta che la comprendeva. Tra le tenute intorno al Municipio II citiamo: Tor di Quinto, Prato Fiscale, Valle Melaina, Pietralata, Casal dei Pazzi, Aguzzano, Marciliana, Casal Bertone.

Il territorio dell’attuale Municipio II con l’eccezione della tenuta “Quarto di Ponte Salario”, rientrava nel suburbio.

Torna a Municipio II