Miglio delle Arti

Il Miglio delle Arti è il rettilineo di circa mille e metri, costituito da viale Pietro de Coubertin, via Guido Reni, il Ponte della Musica e via Roberto Morra di Lavriano, alle pendici di Monte Mario, sotto Villa Madama, ha oggi assunto una valenza non solo per i quartieri che attraversa ma a vantaggio di tutta Roma e della città metropolitana intorno.

Mappa Parioli 5 ( Zona Villaggio Olimpico Villa Glori) Continue reading

Villa Strohl Fern. Versante di Villa Giulia

Il grande portale di peperino che si apre su piazza di Villa Giulia, realizzato dal Vignola per la Vigna di Balduino, è uno degli accessi di Villa Strohl Fern. A seguito di lunghe pressioni italiane, da pochi anni il governo francese ha aperto la villa a visite guidate e concesso questo accesso per offrire ai visitatori del Museo Nazionale Etrusco di passare agevolmente da Villa Giulia a Villa Poniatowski.

MAPPA FLAMINIO 1 della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti) Continue reading

Palazzo Borghese

La famiglia Borghese viene da Siena e Roma nel 1541 e in sessantanni conquista i vertici della società romana con l’ascesa al soglio pontificio di Camillo che assume il nome di Papa Paolo V. Paolo V adotta il nipote Scipione Caffarelli e lo nomina “cardinal nepote”, cioè suo plenipotenziario ed è a questi due personaggi che si deve il palazzo Borghese. Continue reading

Museo Canonica. Approfondimento

La Fortezzuola di Villa Borghese, che ora ospita il Museo Canonica, è stata la casa-studio dello scultore Pietro Canonica.

Nel pianterreno si possono vedere le opere, originali e copie, dello scultore. Nel piano rialzato sono la sala degli ospiti e la sala di lavoro dell’artista piemontese. Nel piano superiore vi sono la camera da letto, la camera da pranzo e il salotto. Le stanze dell’appartamento mantengono gli arredi originari con dipinti di pittori di fine Ottocento, amici di Pietro Canonica. Continue reading