Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice

La Fondazione  Ugo Spirito e Renzo De Felice è in piazza delle Muse 25, si è costituita nel 1981 attorno alla biblioteca e all’archivio del filosofo Ugo Spirito ed è stata riconosciuta giuridicamente nel 1994.

MAPPA PARIOLI 3 della Zona Parioli 3 (Piazza delle Muse) Continue reading

Biblioteca Centrale della Marina Militare

La Biblioteca Centrale della Marina Militare, attiva sin dal 1928, anno di inaugurazione del Palazzo della Marina, è al primo piano, al centro della facciata posteriore del palazzo, su piazza della Marina.

Continue reading

Biblioteca Nazionale Centrale

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (BNCR) è in viale Castro Pretorio 105, nell’area del Castro Pretorio, l’unica area interna alle Mura Aureliane ma facente parte del territorio del Municipio II.

Mappa Nomentano 2 (zona lungo la via Nomentana). Continue reading

Biblioteca di Villa Lubin

La Biblioteca di Villa Lubin sorge in via di Villa Ruffo a fianco di Villa Lubin e oggi ospita L’agenzia per l’Infanzia.

MAPPA della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti)   Continue reading

Centro Archivi del MAXXI

Questa pagina è dedicata alla sezione del MAXXI che gestisce le collezioni di architettura e fornisce nella Sala Studio la possibilità di consultare direttamente i documenti e i data-base relativi alle collezioni del Novecento e del XXI secolo. Continue reading

Biblioteche storiche

Principali biblioteche storiche presenti a Roma: Continue reading

Biblioteche

Pagine della Banca Dati relative a questo tipo di soggetto.

Biblioteche presenti nel Municipio II e dintorni: Continue reading

Biblioteca Statale Antonio Baldini

La Biblioteca Statale Antonio Baldini sorge in via di Villa Sacchetti 5. Istituita nel 1962 dall’Ente Nazionale Biblioteche Popolari e Scolastiche, intitolata allo scrittore e critico letterario Antonio Baldini, la biblioteca si distingueva negli anni Sessanta per modernità, funzionalità e aggiornamento delle raccolte. Nel 1977, dopo la soppressione dell’Ente, fu acquisita dallo Stato e inserita nella struttura del Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali, allora di recentissima istituzione (1975) con il nome di Biblioteca Statale Antonio Baldini. Continue reading