Targa di via Maria Cristina

In via Maria Cristina di Savoia, non distante da lungotevere Arnaldo da Brescia c’è una lapide che ricorda la trasmessione del primo programma radiofonico italiano avvenuta novantanni prima: IN QUESTO EDIFICIO – IL 6 OTTOBRE 1924 E’ NATA – LA RADIO ITALIANA  – URI UNIONE RADIOFONICA ITALIANA – SPQR 6 OTTOBRE 2014 RAI.

via Luisa di Savoia angolo, l’edificio da cui

MAPPA della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti)    Continue reading

Un miracoloso fatto di cronaca

In via dei Podesti 6, vicino al ristorante Lo Sgobbone e a viale Pinturicchio, c’è una targa che ci ricorda un miracoloso fatto di cronaca qui avvenuto nel 1946.

MAPPA della Zona Flaminio 3 (da via Guido Reni a Ponte Milvio)

Continue reading

Mistero della decapitata del lago

Dal 10 luglio 1955 un mistero avvolge via Poggio Catino 23. Durante quella domenica di oltre sessant’anni fa, nella boscaglia sulle rive del lago Albano, viene ritrovato il corpo di una donna, martoriato da tredici coltellate. È nuda e decapitata. E le hanno asportato l’utero e le ovaie.

MAPPA della Zona Trieste 4 (piazza Vescovio)   Continue reading

Omicidio di Antonio Leandri

Il 17 dicembre 1979 in piazza Dalmazia è ucciso per errore il geometra Antonio Leandri.

MAPPA della Zona Trieste 1 (quartiere Coppedè e dintorni)   Continue reading

Piazza Gondar

Piazza Gondar è lo slargo con cui  viale Somalia interseca l’asse viale LibiaPonte delle Valli, per poi proseguire con il nome di viale Etiopia.

MAPPA della Zona Trieste 5 (quartiere Africano)   Continue reading

Villino in via Ristori 9

Due piani, un giardino, una bella villa nel cuore dei Parioli. A leggerla così, sembrerebbe la descrizione di un qualsiasi edificio di lusso in vendita a Roma, ma a renderle quell’elegante struttura a pochi passi da piazza delle Muse importante nella storia del cinema è sapere a chi è appartenuta. Il villino al civico 9 di via Adelaide Ristori infatti è appartenuto a Massimo Troisi.

MAPPA della Zona Parioli 3 (da viale dei Parioli a Piazza delle Muse) Continue reading

Manifestazioni studentesche del 1968

da fare

Il lupo mannaro di piazza Vescovio

Durante l’ultima guerra come se non bastassero oscuramento, freddo, carestia e deportazioni, gli abitanti di piazza Vescovio furono per lungo tempo deliziati dalla presenza di un lupo mannaro. Nelle notti di luna piena, urla spaventose provenivano dai giardini e dagli orti, allora ancora numerosi nella zona, raggelando l’anima di chi li ascoltava.  Continue reading

Un crollo rovinoso

Un crollo rovinoso, addio Teatro Olimpico, un articolo di Gianfranco Capitta su Il Manifesto, del 23.01.2016.   Continue reading

Festa degli Alberi

Il Bosco della Regina Elena, sul versante di Monte Antenne verso la piana dell’Acqua Acetosa, ci ricorda la nascita della festa degli alberi istituita in Italia nel 2013: La Repubblica Italiana riconosce il 21 novembre quale Giornata nazionale degli alberi al fine di perseguire, attraverso la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, l’attuazione del protocollo di Kyoto.
Continue reading