Caserma di Piazza del Popolo

All’interno di Porta del Popolo, verso il Tevere, tra piazza del Popolo, piazzale Flaminio, via Luisa di Savoia e via Ferdinando di Savoia, sorge il complesso dell’Arma dei Carabinieri, particolarmente evidente a causa del torrione cilindrico in bugnato (dell’architetto Cafiero). Siamo nel rione Campo Marzio.

MAPPA della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti)   Continue reading

Casale dei Trenatori

Casale dei Trenatori è l’ultimo edificio delle Scuderie Reali, i tre edifici di Villa Ada realizzati per ospitare cavalli e carrozze di casa Savoia. Il suo nome deriva dal fatto che. in epoca Savoia, è l’alloggio degli addetti alla cura dei “treni” delle carrozze reali.

MAPPA della Zona Parioli 2 (Villa Ada e Monte Antenne) Continue reading

Casale Cairoli

Casale Cairoli è il nome con cui è comunemente chiamato l’antico casale di Villa Glori in cima all’altura.

MAPPA PARIOLI 5 della Zona Parioli 5 (Villaggio Olimpico e Villa Glori) Continue reading

Casa del Maresciallo

La Casa del Maresciallo è il nome che fino a metà novecento contrassegnava un’antica costruzione oggi trasformata in un moderno edificio In via Monti Parioli 21, il Villino Gomez. Continue reading

Arcosolio di Benedetto XIV

In via Flaminia, sulla facciata dell’edificio oggi sede dell’Ordine del Notariato e noto come Studio Fortuny, c’è una lapide che parla di una fontana.

MAPPA FLAMINIO 1 della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti) Continue reading

Aranciera di Villa Borghese

L’Aranciera di Villa Borghese è in viale Fiorello La Guardia, tra il Portico dei Leoni e il Portale Egizio ed è oggi sede del Museo Carlo Bilotti.

MAPPA della Zona Pinciano 2 (Villa Borghese e il Pincio) Continue reading

Villa Torlonia

Villa Torlonia ha il cancello monumentale di ingresso a via Nomentana 7′, di fronte a Villa Paganini, è una delle ultime ville storiche realizzate a Roma dai Torlonia nell’Ottocento.

MAPPA della Zona Nomentano 1 (lungo via Nomentana) Continue reading

Acqua Pia

L’Acqua Pia è uno degli acquedotti che fino al Novecento alimentavano i rubinetti nelle abitazioni dei Romani, in particolare nella zona settentrionale della città. La mostra terminale di questo acquedotto è la Fontana delle Naiadi in piazza Esedra (oggi piazza della Repubblica), realizzata nel 1870. Continue reading

Agro Romano

m00-agro-romanoIl Municipio II faceva parte dell’agro romano, o campagna romana, cioè del territorio intorno a Roma.

Fino a poco più di un secolo fa l’Agro era suddiviso in due fasce:

  1. il territorio più vicino a Roma era il cosiddetto Suburbio, una fascia di circa quattro o cinque chilometri intorno alle Mura Aureliane, coltivata a vigne e orti per assicurare ortaggi e frutta frescaai palazzi nobiliari e ai mercati rionali.
  2. la fascia più esterna, spoglia, spopolata, prevalentemente impiegata come pascolo e suddivisa in circa 400 grandi tenute possedute da famiglie nobili e enti eccklesiastici. I nomi delle località intorno a Roma derivano quasi tutti dal nome della tenuta che la comprendeva. Tra le tenute intorno al Municipio II citiamo: Tor di Quinto, Prato Fiscale, Valle Melaina, Pietralata, Casal dei Pazzi, Aguzzano, Marciliana, Casal Bertone.

Il territorio dell’attuale Municipio II con l’eccezione della tenuta “Quarto di Ponte Salario”, rientrava nel suburbio.

Torna a Municipio II

Fiumaroli

fl3-spiaggia-polverini-3-roma-sparitaIl vero fiumarolo rivendica e precisa la propria identità: né canottiere, né nuotatore, ma spesso sfrontato e poliedrico. Pescatore, per passione; salvatore occasionale di vite umane; nuotatore solitario abituato ai lunghi monologhi col Padre Tevere.

Continue reading