Quartiere della Società Tiberina

A fine 1888 viale dei Parioli è ceduto al Comune di Roma dalla Banca Tiberina per 54.000 lire. In cambio alla costruzione del viale, il Comune da alla Banca Tiberina il diritto a costruire nei terreni che possedeva tra la via Salaria e la via Nomentana, il cosiddetto Quartiere della Società Tiberina.

Le lottizzazioni iniziano nel 1887 e si concentrano attorno alle due nuove grandi piazze quadrangolari che si trovavano lungo viale della Regina: piazza della Regina, odierna piazza Regina Margherita e piazza Principe di Napoli, oggi piazza Alessandria, ma la crisi edilizia, iniziata proprio in quell’anno, rallenta la costruzione degli edifici.

Oblieght

Ernesto Emanuele Oblieght (Budapest 1838 – Roma 1900) è stato un imprenditore e finanziere ungherese attivo a Roma dal 1870. Continue reading

Collezione Castellani

La Collezione Castellani costituisce uno dei più importanti nuclei antiquari del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia. Continue reading

Torre Gotica

A Villa Ada Savoia, accanto alla Palazzina Reale, si trova la Torre Gotica, in stile neo-medioevale decorata con bifore e beccatelli, che tanto contribuisce a creare un’atmosfera di rovina e nostalgico passato.

MAPPA della Zona Parioli 2 (Villa Ada e Monte Antenne)    Continue reading

Sviluppo del costruito dal 1870 al 1899

Elenco delle principali costruzione realizzate negli anni in esame.

1870 Continue reading

20 settembre 1970

DA FARE

articolo pubblicato il 6 gennaio 2012 su https://perilmioquartiere.wordpress.com/2012/01/06/la-breccia-di-porta-pia/ Continue reading

Deposito degli omnibus e Fabbrica delle carrozze

La fabbrica delle carrozze degli omnibus e il deposito di questi mezzi di trasporto era su via Flaminia nell’isolato tra via Mariano Fortuny e la stradina che segna l’inizio del Borghetto Flaminio, a poche decine di metri da piazzale Flaminio, punto nodale a Roma per il trasporto urbano.

MAPPA della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti)   Continue reading

Villa Blanc

Villa Blanc ha l’ingresso in via Nomentana 216 e si estende fino a via Rodolfo Lanciani (piazza Winckelmann). Il Casino nobile è un gioiello dell’eclettismo di fine Ottocento, immerso in un parco di interesse ambientale ed architettonico di 39.000 m².

MAPPA NOMENTANO 5 della zona Nomentano 2 (da via Rodolfo Lanciani alla Batteria Nomentana) Continue reading

Biblioteca Nazionale Centrale

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (BNCR) è in viale Castro Pretorio 105, nell’area del Castro Pretorio, l’unica area interna alle Mura Aureliane ma facente parte del territorio del Municipio II.

Mappa Nomentano 2 (zona lungo la via Nomentana). Continue reading

Villa Villegas

Villa Villegas Tavazzi sorgeva all’angolo tra viale dei Parioli e via Antonio Stoppani dove ora vediamo due grandi palazzine degli architetti Monaco e Lucchichenti.

MAPPA della Zona Pinciano 4 (da piazza Pitagora a piazza Euclide)

Continue reading