Ipogeo di Villa Glori

Nel 1794 il naturalista danese, prof. Abilgaard, rinviene in modo casuale una tomba ipogea scavata nel tufo delle propaggini settentrionali dei Monti Parioli, non lontano dalla necropoli sorta ai margini della via Flaminia. In particolare la tomba che è chiamata Ipogeo di Villa Glori è sulle falde del Saxum Mollaricum, il colle che oggi chiamiamo Villa Glori., nell’area della villa della Casa Famiglia di Villa Glori della Caritas. dietro le scuole di via Venezuela. Continue reading

Fonte di Anna Perenna

La fonte di Anna Perenna è in un locale sotterraneo in via Guidobaldo del Monte 4 a fianco della chiesa del Sacro Cuore.

MAPPA della Zona Pinciano 4 (da piazza Pitagora a piazza Euclide)   Continue reading

Chiocciola di Villa Medici

La cosiddetta Chiocciola di Villa Medici è uno degli accessi all’Acquedotto Vergine, a cui si accede da via San Sebastianello. Continue reading

Cave di Villa Albani

Il 2 Marzo 1987, a seguito dell’apertura di una voragine causata dalle incessanti piogge di quei giorni, gli abitanti di via di Villa Albani, vedono improvvisamente aprirsi sotto i loro piedi una fantastica quanto inaspettata porta sul passato. Continue reading

Catacombe ebraiche di Villa Torlonia

Diverse sono a Roma le catacombe ebraiche ma quella trovata a Villa Torlonia è forse la più leggi­bile. Il loro ingresso è in via Spallanzani ma non sono aperte al pubblico. Continue reading