Film: Scusa ma ti chiamo amore

Scusa ma ti chiamo amore è un film del 2008 diretto da Federico Moccia e tra gli altri interpretato da Raoul Bova e Michela Quattrociocche. Adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo sempre edito dal regista.

Continue reading

Villino Gigli

in via Serchio 2 nel quartiere Coppedè

MAPPA della Zona Trieste 1 (quartiere Coppedè e dintorni) Continue reading

Film: La ragazza che sapeva troppo

La ragazza che sapeva troppo è un film del 1963, diretto da Mario Bava. È generalmente considerato come il capostipite del giallo all’italiana. Con Letícia Román, John Saxon, Valentina Cortese, […]. (1)

Continue reading

Film: Il presagio

Il presagio (The Omen) è un film del 1976, diretto da Richard Donner con Gregory Peck, Lee Remick, David Warner, Billie Whitelaw, Harvey Stephens, Patrick Troughton […] (1)

Continue reading

Film: Inferno

Inferno è un film del 1980, diretto da Dario Argento con Eleonora Giorgi, seguito di Suspiria (1977). Precede di quasi trent’anni La terza madre (2007), capitolo conclusivo della trilogia delle Tre Madri. (1)

Continue reading

Film: Audace colpo dei soliti ignoti

L’ Audace colpo dei soliti ignoti e’ un film del 1960 di Nanni Loy con Vittorio Gassman, Renato Salvatori, Claudia Cardinale, Vicky Ludovisi (Vicky Ludovici), Riccardo Garrone, Tiberio Murgia, Carlo Pisacane, Gianni Bonagura, Luigina Amendola (Gina Amendola), Clara Bindi, Lella Fabrizi (Elena Fabrizi), Mario Feliciani, Mauro Lemma, Gastone Moschin, Toni Ucci, Nino Manfredi.  Continue reading

via Ombrone

Via Ombrone è il il primo tratto, in corrispondenza del quartiere Coppedè, dell’asse parallelo a corso Trieste che da viale Regina Margherita arriva giù a via Panaro.

  • Villino di via Ombrone 7. La costruzione è a pianta quadrilatera e suddivisa in due livelli oltre un seminterrato. Il primo livello è a bugnato. Al livello dell’attico vi sono dei rilievi raffiguranti delle api.
  • Villino di via Ombrone 8. L’edificio è a due livelli più seminterrato e, sulla sinistra, una piccola loggia.
  • Villino di via Ombrone 11. L’edificio è a pianta quadrangolare e suddiviso in due piani più un seminterrato. Gli esterni sono a vari tipi di bugnato. Le finestre sono ad arco con decorazioni a stemmi.

Guerriero dell’Arco dell’Ambasciatori

Arco dell’Ambasciatori

Meridiana di Via Olona

In via Olona, sulla parete di una costruzione privata, c’è un orologio solare declinante, recentemente restaurato e ancora funzionante. Il quadrante, di forma rettangolare, è realizzato a pittura murale; lo stilo è un tondino di ferro di tipo polare, cioè parallelo all’asse terrestre. Vi sono dieci linee orarie, contrassegnate con cifre romane (da quella che corrisponde alle 5:00 della mattina a quella delle 14:00 pomeridiana) e vi sono riportate la linea equizionale e l’asse del mondo.

MAPPA della Zona Trieste 1 (quartiere Coppedè e dintorni)

 

Torri di via Dora

Torri di via Dora