Vicolo di San Valentino

Il vicolo di San Valentino era un diverticolo del vicolo della Rondinella che saliva sul Monte San Valentino accanto alle omonime catacombe.

MAPPA della Zona Pinciano 6 (Monti Parioli)

Continue reading

Vicolo dei Casali

Il vicolo dei Casali era uno stradello che dalla via Flaminia portava verso il fiume al casale della tenuta dei Marchesi Casali, al centro di campi coltivati e allevamenti. Il vicolo rettificato e prolungato è diventato oggi via Guido Reni.

MAPPA della Zona Flaminio 2 (da Belle Arti a via Guido Reni) Continue reading

vicolo dell’Imperiolo

da fare

riferimenti in:
Villa Taverna
Villa Sacchetti
Vigna de Antonj
Viale Tiziano
Viale Gioacchino Rossini
Viale dei Parioli
Viale Bruno Buozzi
Via Giuseppe Luigi Lagrange
Via Giosuè Borsi
Via Antonio Bertoloni
Storia del quartiere Parioli
 

Via Malabarba

L’antica Via Collatina, che iniziava dalla via Tiburtina poco dopo Porta San Lorenzo, in età moderna diventa vicolo di Malabarba.

Per approfondire: http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?t=306185&page=332

vicolo della Noce

Il Vicolo della Noce era il viottolo che partendo da via Salaria andava verso nord-ovest seguendo un percorso approssimativamente ripreso dalla strada bianca interna a Villa Ada che va verso le Scuderie reali e il Casale del Fienile (oggi Circolo Ippico Cascianese).

MAPPA della Zona Parioli 2 (Villa Ada e Monte Antenne)

Continue reading

vicolo dei Parioli

Il vicolo dei Parioli …

MAPPA PINCIANO 3 della Zona Pinciano 3 (quartiere dei Musicisti) Continue reading

via dei Bagni

Nella Roma ottocentesca, prima della realizzazione del grande piazzale Flaminio che ha completamente stravolto i luoghi, via dei Bagni era la prima stradina a sinistra che portava al greto del Tevere dove un’amena spiaggia, poco prima di Ripetta, consentiva di fare un bagno e prendere la tintarella.

MAPPA FLAMINIO 1 (zona da Porta del Popolo a Belle Arti) Continue reading

Vicoli

Pagine della Banca Dati relative a questo tipo di soggetto.

Vicolo di Schateau

L’antico vicolo di Schateau era così chiamato perché portava, tra l’altro alla vigna di Giacomo Enea du Chateau, ubicata sulla attuale via di villa Emiliani, sul monte San Filippo. Continue reading

Vicolo di Sant’Agnese

Il vicolo di Sant’Agnese era un diverticolo di via Nomentana che scendeva verso il Fosso di Sant’Agnese, passando a fianco della chiesa di Sant’Agnese, dove ora corre rettilinea via di Sant’Agnese. Il vicolo proseguiva dall’altra parte di via Nomentana verso la via Tiburtina su un percorso parallelo all’attuale viale Ventuno Aprile.

MAPPA TRIESTE 2 della Zona Trieste 2 (tra corso Trieste e via Nomentana),  MAPPA TRIESTE 5 della Zona Trieste 5 (quartiere Africano) Continue reading