Vicolo di Schateau

L’antico vicolo di Schateau era così chiamato perché portava, tra l’altro alla vigna di Giacomo Enea du Chateau, ubicata sulla attuale via di villa Emiliani, sul monte San Filippo. Continue reading

Vicolo di Sant’Agnese

Il vicolo di Sant’Agnese era un diverticolo di via Nomentana che scendeva verso il Fosso di Sant’Agnese, passando a fianco della chiesa di Sant’Agnese, dove ora corre rettilinea via di Sant’Agnese. Il vicolo proseguiva dall’altra parte di via Nomentana verso la via Tiburtina su un percorso parallelo all’attuale viale Ventuno Aprile.

MAPPA TRIESTE 2 della Zona Trieste 2 (tra corso Trieste e via Nomentana),
MAPPA TRIESTE 5 della Zona Trieste 5 (quartiere Africano) Continue reading

Vicolo di San Filippo

Il vicolo di San Filippo è uno degli antichi sentieri che percorrevano l’area a nord delle Mura Aureliane.

MAPPA PARIOLI 3 della Zona Parioli 3 (Piazza delle Muse) Continue reading

Vicolo dell’Imperiolo

Il vicolo dell’Imperiolo, il cui nome ha forse dato origine all’etimologia del toponimo Parioli, era uno stradello di campagna costeggiato dagli alti muri delle proprietà nobiliari.

MAPPA della Zona Pinciano 4 (da piazza Pitagora a piazza Euclide Continue reading

Vicolo delle Tre Madonne

Il vicolo delle Tre Madonne correva lungo il muro di cinta di villa Borghese e di altre ville adiacenti (villa Taverna, per esempio).

MAPPA PINCIANO 5 della Zona Pinciano 5 (da Villa Taverna a Villa Giulia),  MAPPA PINCIANO 2 della Zona Pinciano 2 (Villa Borghese e il Pincio)

Continue reading

Vicolo delle Grotte

Il vicolo delle Grotte era una stradina che iniziava dallo spiazzo fuori Porta del Popolo e correva lungo la base dell’altura su cui oggi sorge Villa Ruffo parallelo alla via Flaminia. Il suo nome deriva dalle numerose grotte che si aprono nel fianco della collina a destra del vicolo.

MAPPA della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti) Continue reading

Vicolo della Rondinella

Il vicolo della Rondinella era un antico stradello che collegava la via Flaminia con la Fontana dell’Acqua Acetosa.

MAPPA PARIOLI 5 della Zona Parioli 5 (Villaggio Olimpico e Villa Glori Continue reading

Vicolo dell’Arco Oscuro

Il vicolo dell’Arco Oscuro era un viottolo che partiva da via Flaminia, dove c’è la Fontana dell’Acqua Vergine e dopo essere salito e disceso sul Monte San Valentino arrivava giù all’Acqua Acetosa. Il vicolo era il percorso da fare per raggiungere da Porta del Popolo le vigne su colle di san Valentino, l’odierna zona di Monti Parioli.

MAPPA della Zona Pinciano 5 (da Villa Taverna a Villa Giulia)
MAPPA della Zona Pinciano 6 (Monti Parioli)
MAPPA della Zona Pinciano 4 (da piazza Pitagora a piazza Euclide)
MAPPA della Zona Parioli 4 (Acqua Acetosa)   Continue reading

Vicolo dell’Agnello

Fuori Porta Flaminia, mentre la via Flaminia proseguiva pianeggiante lungo il Tevere, sulla destra, dove ora c’è via di villa Ruffo, saliva il vicolo dell’Agnello.

MAPPA FLAMINIO 1 della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti) Continue reading

Vicolo dell’Acqua Acetosa

Il vicolo dell’Acqua Acetosa scendeva in direzione del Tevere dal vicolo dell’Arco Oscuro alla via Salaria Antica, nei pressi dell’Acqua Acetosa (dove arrivava anche il Vicolo della Rondinella), percorrendo la piccola valle tra due colli dei Parioli: il Monte San Valentino a sinistra ed il Monticello a destra.

VERIFICARE Continue reading