Villa Ada sul tuo telefonino

Quante volte abbiamo passeggiato lungo i viali di Villa Ada senza una direzione precisa. In alcuni casi abbiamo addirittura temuto di esserci persi. Abbiamo visto alberi imponenti, prati e laghetti. Ma anche edifici, alcuni chiusi e inaccessibili, altri aperti e fatiscenti. E ci siamo posti delle domande a cui non abbiamo saputo rispondere. Come si fa a raggiungere il bunker dei Savoia? Perché dentro la villa ci sono abitazioni private? E’ vero che nella precipitosa fuga in Egitto seguita all’armistizio i Savoia abbiano lasciato la loro residenza qui nella villa completamente arredata anche con mobili e quadri portati dalla tenuta reale di Racconigi? I cittadini italiani possono vedere quella che era la residenza reale?

Per fortuna, esiste un archivio online che descrive il territorio del Municipio II con più di duemila schede interconnesse tra di loro. E’ la banca dati Roma2pass, realizzata dall’Associazione AMUSE Amici del Municipio Secondo. Unendo i contenuti di Roma2pass con le funzioni di Google Maps, l’app cartografica più diffusa nel mondo Android, è nato “Villa Ada sul tuo telefonino”, un servizio online, gratuito, fruibile su PC (1) o dispositivo mobile, smartphone o tablet, che da informazioni su Villa Ada e su tutti i suoi punti salienti.
Continue reading