Via Francesco Carrara

Via Francesco Carrara è una breve strada situata nel quartiere Flaminio, da via Flaminia a via Gian Domenico Romagnosi.

MAPPA della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti)   

La vicenda toponomastica di via Francesco Carrara è strettamente legata all’attuale via di Villa Montalto, nel Rione Castro Pretorio. Nel 1911, infatti, il Comune decide di dedicare la piccola strada che oggi porta questo nome al giurista lucchese Francesco Carrara (1805-1888). Tuttavia la commissione incaricata di approvare questa scelta non ritiene questa breve strada adatta a portare il nome del Carrara e nel 1920 il Comune decide di “spostare” il nome del giurista toscano a una nuova strada “nel quartiere fuori Porta del Popolo”, ovvero il primo nucleo del Flaminio. Lo stesso avviene con la strada al Viminale che, definita nel verbale del Comune del 1920 come “un cortile privato” non adatto a prendere il nome di via di Villa Montalto, rimane senza nome. Nel 1938, cambiato il metro di giudizio di coloro che sceglievano la toponomastica Romana, si decide che è opportuno dare il nome anche alle strade più piccole e le due strade assumono i nomi decisi vent’anni prima: via Francesco Carrara e via di Villa Montalto.

Una curiosità la prima traversa a sinistra della via Flaminia, il cui tracciato è ormai scomparso, si è chiamata per secoli vicolo dei Bagni.

I commenti sono chiusi