Via Gradisca

Via Gradisca è una piccola traversa di corso Trieste verso via Rovereto, il cui nome viene da quello del paesino friulano.

Qualcuno racconta che qualche solerte funzionario ai tempi del Fascismo, visto che il Duce non sopportava il “lei” e imponeva l’uso del “voi”, propose di aggiornare il nome della strada in via Gradite.

Sul villino al numero 15 una scritta: IN APTA DOMO QUIES ET LAETIZIA (in una casa appropriata c’è pace e allegria). Dove per casa appropriata s’intende una dimora fornita di tutti quei requisitiche la rendono attraente e confortevole.

zona Trieste 2

I commenti sono chiusi