Via Guido Reni

Via Guido Reni è una strada del quartiere Flaminio che va da piazza Gentile da Fabriano a largo Apollodoro, sulla via Flaminia.

MAPPA della Zona Flaminio 2 (da Belle Arti a via Guido Reni)
MAPPA della Zona Flaminio 3 (da via Guido Reni a Ponte Milvio)

Via Guido Reni è l’asse mediano del tridente Flaminio, con ai lati viale del Vignola e viale Pinturicchio, anche esse convergenti su piazza Gentile da Fabriano. La via costituisce, insieme con viale Pietro De Coubertin e al Ponte della Musica, l’asse ortogonale alla via Flaminia che unisce l’area di Prato Falcone e piazza Maresciallo Giardino, dall’altra parte del Tevere, con il Villaggio Olimpio e l’Auditorium arrivando fino a Villa Glori (il Miglio delle Arti).

Guido Reni (1575-1642), bolognese ed allievo dei Carracci, fu uno dei massimi esponenti della scuola manierista. E’ sua la Crocifissione di San Pietro, dipinta per l’Abbazia di San Paolo alle Tre Fontane ed ora conservata nella pinacoteca vaticana. In Vaticano dipinse la Sala delle Nozze Aldobrandini e quella delle Dame. Lavorò a San Gregorio al Celio, alla cappella dell’Annunciata al Quirinale ed alla cappella Paolina in Santa Maria Maggiore. La pinacoteca capitolina ha una sua tela raffigurante Cleopatra, ma il suo capolavoro è l’affresco con l’Aurora nel Casino di palazzo Rospigliosi Pallavicini a Roma in via Ventiquattro Maggio.

Lato sinistro

Lato destro

  • via Flaminia
  • una targa che ricorda il teologo e religioso padre Cornelio Fabro (Talmassons 1911 – Roma 1995), che qui visse tra il 1946 ed il 1995;
  • una targa in memoria della visita di San Giovanni Paolo II a Santa Croce a Via Flaminia, avvenuta nel 1997;
  • al n. 2 la parrocchia di Santa Croce;
  • al n. 2 cinema Tiziano che d’estate si trasforma in arena;
  • al n. 4A il MAXXI;
  • al n. 4 la caffetteria e bookshop del MAXXI;
  • al n. 22 il Centro Calcolo Elettronico Esercito;
  • al n.24 il Reparto Volanti della PS
  • via Giovanni Paolo Pannini
  • piazza Gentile da Fabriano

La strada in oggetto è di “grande viabilità”, corrispondentemente la sua manutenzione è responsabilità dell’Unità Manutenzione Strade di Roma Capitale.

Storia

Questa pagina racconta brevemente la storia, tra fine Ottocento e i primi anni del Duemila, della zona di via Guido Reni, praticamente il nucleo del quartiere Flaminio. Continue reading →

Read more ...

Vicolo dei Casali

Il vicolo dei Casali era uno stradello che dalla via Flaminia portava verso il fiume al casale della tenuta dei Marchesi Casali, al centro di campi coltivati e allevamenti. Il vicolo, rettificato e prolungato, è diventato oggi via Guido Reni. MAPPA della Zona Flaminio 2 (da Belle Arti a via Guido Reni) Continue reading →

Read more ...

I commenti sono chiusi