Via Tagliamento

Via Tagliamento è la prosecuzione di via Po e costituisce uno degli assi del quartiere Trieste, da viale Regina Margherita (in particolare da piazza Buenos Aires) a via Chiana, dove prende il nome di via Sebino.

Il viale fu costruito negli anni Venti come prosecuzione di via Po su un percorso non riconducibile ad antichi tracciati.

Qui è elencato ciò che c’è da vedere (le parole in grigio corrispondono ad altre pagine, cliccaci sopra per andarci).

Lato destro

piazza Buenos Aires
il grande arco del Palazzo degli Ambasciatori del quartiere Coppedè

chiesa …

al civico /& abitava Wilma Montesi, la vittima del noto fatto di cronaca nera del 1953: https://it.wikipedia.org/wiki/Caso_Montesi
gli ultimi palazzi, all’angolo con via Chiana, caratterizzati da originali decorazioni a graffito sotto il cornicione son dell’arch. Quadrio Pirani e fanno parte del complesso INCIS di piazza Verbano.
via Chiana

Lato sinistro

piazza Buenos Aires

al n. 9 Il Piper Club

gli ultimi palazzi, all’angolo con via Chiana, caratterizzati da originali decorazioni a graffito sotto il cornicione son dell’arch. Quadrio Pirani e fanno parte del complesso INCIS di piazza Verbano.
Madonnella all’angolo con via Chiana
via Chiana

Il soggetto di questa pagina è:

nella Mappa Trieste 1 (zona quartiere Coppedè)
presente nell’elenco dei Viali e altre strade del Municipio,
relativo al periodo Roma2pass: dal 1870 al 1899

I commenti sono chiusi