Viale Etiopia

Viale Etiopia fa parte dell’asse via della Batteria Nomentana -viale Etiopia – via Somalia che con un percorso parallelo alla ferrovia Roma – Firenze, collega la via Salaria alla via Nomentana.

MAPPA della Zona Trieste 5 (quartiere Africano)

La valle percorsa da ferrovia e viale Etiopia è quella dell’antico fosso dell’Acqua Bulicante che portava nell’Aniene l’acqua che sgorgava dalla fonte omonima, tra la Casilina e la Prenestina. Tra viale Etiopia e la ferrovia negli anni Settanta è stata costruita la via di scorrimento veloce denominata Tangenziale Est.

Lato destro

  • via Batteria Nomentana (via Nomentana)
  • al n. 2 – 8 le case a torre in viale Etiopia,
  • raccordo verso la Tangenziale Est (circonvallazione Salaria)
  • al n. 22 il Teatro delle marionette degli Accettella
  • piazza Gondar (via delle Valli sul Ponte delle Valli)

Lato sinistro

  • via Batteria Nomentana (via Nomentana)
  • al n. 1
  • via Tembien
  • via Endertà
  • via Adua
  • al n. .. le case torre dell’arch. Mario Fiorentino, l’architetto del Monumento ai Martiri delle Fosse Arceatine e del complesso edilizio a Corviale.
  • Piazza Addis Abeba (via dei Galla e Sidama, via Zanzur, via di Santa Maria Goretti)
  • piazza Gondar (viale Libia)

La strada (o piazza) in oggetto è considerata di “grande viabilità”, corrispondentemente la sua manutenzione è responsabilità dell’Unità Manutenzione Strade di Roma Capitale.

Nei dintorni: Sedia del Diavolo,

I commenti sono chiusi