Villa Peragallo

Il parco di Villa Peragallo occupava una vasta area approssimativamente corrispondente all’attuale isolato tra via Antonio Bertoloni, via Atanasio Kircher, via Nicolò Tartaglia e via Angelo Secchi.

MAPPA della Zona Pinciano 4 (da piazza Pitagora a piazza Euclide)

Le uniche tracce rimaste del casino nobile di Villa Peragallo è un edificio pesantemente rimaneggiato, oggi sede dell’Ambasciata di Romania, con ingresso in via Nicolò Tartaglia 36.

La facciata dell’edificio è ben visibile da via Antonio Bertoloni, dietro il posteggio della Clinica Mater Dei, mentre sul parco sono stati costruiti la clinica, la villa oggi Ambasciata del principato di Monaco, i due villini in via Atanasio Kircher .. e le quattro palazzine moderne che costeggiano via Angelo Secchi. Il muro (oggi pericolante) alla base di queste palazzine sulla via è l’antico muro della villa.

La famiglia Peragallo è proprietaria dell’Hotel Savoy a via Ludovisi. Mario Peragallo (1910-1996) fu una figura centrale della vita musicale romana, compositore di musica dodecafonica e direttore d’orchestra, allievo di Alfredo Casella. Sua figlia Perla Peragallo (1943-2007), attrice, calcò con successo le scene teatrali negli anni ’60.

I commenti sono chiusi