Continua oggi la rubrica Roma2pass “I Racconti del Flâneur”: approfondimenti su fatti realmente avvenuti o divagazioni basate più sull’aneddotica che sulla precisa conoscenza di date e dettagli. Fatti, esperienze e ricordi, arricchiti da un supporto di immagini, che stimolano una visita non meramente turistica ma storico-artistica, sociologica, letteraria e filosofica, un po’ come avveniva per i viaggiatori del Grand Tour dell’Ottocento.

Questa volta Corrado Iannucci ci presenta una testimonianza raccolta da un coraggioso ufficiale che partecipò alla difesa di Roma dopo la caduta del fascismo nel 1943.  Il teatro della storia è piazza Ungheria che allora si trovava al centro di residenze importanti e caserme di rilievo. Per leggere subito il racconto Quando a piazza Ungheria arrivarono i carri armati, clicca qui.

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.