La Villa Torlonia

La Passeggiata NO13 “La Villa Torlonia. A cura del Servizio Giardini” è una passeggiata storico-botanica nella grande villa di via Nomentana.

Villa Torlonia è una delle ultime ville storiche realizzate a Roma dai Torlonia nell’Ottocento. Durante il periodo fascista è stata la residenza di Benito Mussolini. Nel sottosuolo della villa si trovano delle vastissime catacombe ebraiche. Oggi il parco della Villa è aperto al pubblico e le numerose costruzioni, a partire dal Casino Nobile, sono state in parte recuperate e utilizzate per scopi di interesse pubblico.

La passeggiata inizia dal cancello monumentale di ingresso su via Nomentana di fronte a villa Paganini, e ci porta a vedere il Casino Nobile, il Casino dei Principi, il Villino Rosso su via Lazzaro Spallanzani, il Villino Medioevale, il Gran Teatro, il campo di gioco per i tornei, la Serra Moresca e la Casina delle Civette.

Il giardino presenta una interessante varietà di piante esotiche, alberi ad alto fusto ed alberi da frutta. Bellissimo è il bosco di bambù. La fauna è composta da piccoli roditori, scoiattoli e topi di campagna, e da rettili come la lucertola campestre.

Il percorso è tutto in pianura, è lungo un chilometro circa e ha una durata prevista di circa 90 minuti, comprese le soste per la lettura delle spiegazioni o l’ascolto della guida. Al termine del percorso, se volete ritornare al punti di partenza potete …

Per approfondire: www.comune.roma.it/PCR/resources/cms/documents/villatorlonia.pdf

I commenti sono chiusi