Risultati della ricerca per: Studio Ferrari

Ettore Ferrari

Ettore Ferrari (1845 -1929), romano, è stato scultore e politico.  Figlio dello scultore Filippo Ferrari, fu uno dei protagonisti della celebrazione artistica del nuovo stato laico nato con l’Unità d’Italia.

La sua casa, con un grande studio, era adiacente alle Mura a destra di Porta Salaria.

Allievo dell’Accademia nazionale di San Luca, a lungo professore dell’Istituto superiore di belle arti, di convinta fede repubblicana, deputato al parlamento del Regno d’Italia per tre legislature, Gran maestro del Grande Oriente d’Italia e Sovrano gran commendatore del Supremo Consiglio del Rito scozzese antico ed accettato, fa parte del gruppo di artisti denominato “i XXV della campagna romana”.

Pagine al livello inferiore:

Pagina al livello superiore:

Casa studio di Ettore Ferrari

Pagine allo stesso livello:

Pagine correlate:  ...

In rete:  ...

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

“Fra Cannoni e Osterie” di Armando Bussi

Non tutti sanno che Porta Pia sostituisce una più antica porta romana, dalla quale usciva, con un tracciato leggermente diverso dall’attuale, la via Nomentana.

 Tale porta, anch’essa chiamata porta Nomentana, era stata realizzata nelle mura edificate sotto l’imperatore Aureliano tra il 270 ed il 275 d.C. e  venne murata 15 secoli dopo (nella foto) sotto papa Pio IV. Fu infatti tale pontefice che fece costruire – circa 80 metri più a ovest, fra il 1561 e il 1564 – la porta che da lui prese il nome, progettata da Michelangelo Buonarroti in modo tale da risultare in asse, da una parte, con la nuova Strada Pia (attuale via XX Settembre); dall’altra, con un differente percorso della via Nomentana; così si creò un unico rettifilo, dal Quirinale fin quasi al complesso della basilica di Sant’Agnese Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

3 “Fra cannoni e osterie”

Se da Porta Pia imbocchiamo via Nomentana, tenendoci sulla sinistra, ci troviamo a fiancheggiare una serie di palazzi, per lo più fine Ottocentoinizio Novecento, il cui accesso è in genere costituito da un alto portone di legno; finché – al civico 133 – ne troviamo uno con un ingresso più arioso, chiuso da una cancellata, oltre la quale si intravede un poggio alberato. Ci fermiamo qui: non pare un luogo particolarmente significativo, eppure anch’esso, come molti a Roma, può raccontarci tante storie di varie epoche.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

ROMA CURA ROMA Passeggiata Roma2pass “piazza Fiume e dintorni”

In occasione della manifestazione ROMA CURA ROMA, la giornata straordinaria di riappropriazione della città da parte dei cittadini promossa dal Comune di Roma, e in particolare nell’ambito dell’operazione di pulizia volontaria organizzata da piazza Fiume a via Valenzani, l’associazione AMUSE Amici del Municipio II propone ai propri soci e a tutti i cittadini la passeggiata Roma2pass “piazza Fiume e dintorni”.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA: