Risultati della ricerca per: Via di Tor Fiorenza

Origini della via Salaria

DA ELIMINARE

La Salaria Vetus è l’antico percorso della via Salaria che partendo dalla Porta Collina delle Mura Serviane, attraversava gli attuali  quartieri Pinciano e Parioli, passava per Antemnae, scendeva all’Aniene che superava con un guado dove oggi è Ponte Salario, per dirigersi poi verso la Sabina seguendo la riva sinistra del Tevere.

Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Via Salaria: da via Chiana a ponte Salario

La parte iniziale della via Salaria, da piazza Fiume, dove sorgeva l’antica Porta Salaria, fino a Ponte Salario dove oltrepassa l’Aniene, è nel Municipio II e separa il quartiere Salario e il quartiere Trieste (a destra) dal quartiere Pinciano e dal quartiere Parioli (a sinistra).

MAPPA della Zona Parioli 2 (Villa Ada e Monte Antenne)
MAPPA della Zona Trieste 3 (piazza Verbano)
MAPPA della Zona Trieste 4 (piazza Vescovio) Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Tor Fiorenza e il quartiere di piazza Vescovio 1942

Dal capitolo Quartiere Savoia del libro di Guglielmo Cerroni: Roma nei suoi quartieri  e nel suo suburbio Palombi Editori, 1942.

Alle sue spalle ecco, ora Tor Fiorenza: anzi. ecco quel cocuzzolo che oltre la via del Monte delle Gioie, oltre la via di Villa Chigi si affaccia in ripida scarpata sulla via Salaria, e da cui domini il panorama suggestivo della pianura abbracciata dai nastri lucenti dell’Aniene e del Tevere.    Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Storia di via Salaria Vetus

DA CONTROLLARE E ELIMINARE

La via Salaria è la più antica delle strade consolari e il suo nome, a differenza delle altre che prendevano il nome del loro artefice, deriva direttamente dalle sue antiche origini: il trasporto del sale, fondamentale per la conservazione dei cibi, facile merce per i baratti e poi parte della paga dei soldati (da qui la parola salario, per indicare la remunerazione di un lavoratore). Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA: