Risultati della ricerca per: libri

Mercato dei libri usati

Ogni anno al termine dell’estate, a lungotevere Oberdan tra piazza Monte Grappa e piazza del Fante, da quarant’anni si apre il mercato dei libri usati: un via vai continuo di studenti e genitori.

Pagine al livello inferiore:

Pagina al livello superiore:

lungotevere Oberdan

Pagine allo stesso livello:

Pagine Roma2pass correlate:

Nei dintorni (per vedere i Punti di Interesse in zona clicca all'inizio della pagina su MAPPA):  ...

In rete:  ...

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

(SA101) Passeggiata da Porta Pia a piazza Fiume

Questa pagina contiene indicazione per guidare la passeggiata Roma2pass da piazza Porta Pia a piazza Fiume. (azione: spostare le info relative alla pagina SA102 relativa a a piazza Fiume)

Proseguire con (SA102) Piazza Fiume e dintorni

Pagine al livello inferiore:

Pagina al livello superiore:

1.1.1 Passeggiate urbane Roma2pass

Pagine allo stesso livello:

Pagine correlate:  ...

Nei dintorni (per vedere i Punti di Interesse in zona clicca su MAPPA):

In rete:  ...

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

“Il Flâneur racconta …” di Caterina Loredana Mammola

RACCONTO DEL FLANEUR PUBBLICATO IL 30/04/2024.

Alba domenicale di marzo, dall’insolito splendore: a Roma, il verde e l’azzurro gareggiano nella sinestesia della luce e del silenzio.  La primavera incipiente sembra volersi annunciare con sontuoso compiacimento.  Un eccentrico personaggio, gode, solitario, delle strade dormienti, delle prospettive aperte, del profumo delle grandi ville a nord del centro.  Risale dal laghetto di Villa Ada, alle spalle l’odore intenso delle siepi d’alloro, attraversa la Salaria sgombra del rumore della “civiltà” dell’uomo, percorre viale Somalia, oltrepassa il quadrivio di largo Forano, imbocca via Magliano Sabina, supera la chiesa dei Cuori di Gesù e Maria (i cuori del figlio e della madre) si ferma a piazza Vescovio: un caffè?  No, il suo pensiero è altrove.  Non è distratto, quest’oggi, il Flâneur del secondo Municipio (poiché di lui si tratta), cerca qualcosa, segue il filo del ricordo e della memoria.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Davide Pacanowski

Davide Pacanowski nasce nel 1904  in Polonia in una famiglia di antiche origini ebraiche.  Il padre era un industriale del settore tessile, la madre scultrice, la prima sorella pittrice e la seconda pianista e concertista, morta in un campo di concentramento in Germania, insieme ai genitori.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA: