Risultati della ricerca per: slataper

Scipio Slataper

Scipio Slataper (1888-1915) è eroico irredentista che ha combattuto tutta la sua vita . La sua biografia, la sua attività letteraria, le sue relazioni ci restituiscono un personaggio avventuroso e degno di nota.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

R2p news: “Slataper, una famiglia di eroi e non solo”

Questa settimana per i nostri Racconti del Flâneur” di Roma2pass, abbiamo scelto di parlare di uno dei personaggi che danno il nome a una strada del quartiere Parioli: Scipio Slataper.

Non tutti sanno che le traverse di viale dei Parioli sul lato verso piazza delle Muse portano il nome di irredentisti caduti nella Prima Guerra Mondiale: Boccioni, Oxilia, Stuparich, Slataper, Castellini, Fauro. Molti di loro, come Slataper, Stuparich e Fauro erano anche amici tra loro.

Conoscere la loro storia aiuta anche a conoscere il nostro Municipio. Scipio Slataper in particolare era non solo un irredentista ma uno scrittore e un intellettuale. Leggete qui la sua storia e quella della sua famiglia e rimarrete stupiti: “Slataper, una famiglia di eroi e non solo” raccontato da Andrea Ventura.

Se hai un ricordo o un racconto che abbia un legame con i quartieri del Municipio II, magari corredato di qualche foto o immagine, scrivi a: roma2pass@gmail.com

Al prossimo giovedì!

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Borahall: la villa Slataper

I luoghi hanno sempre avuto un’importanza speciale nella vita degli scrittori. Sono evocativi, vengono citati e descritti, anche indirettamente. Villa Borahall è una delle fonti delle memorie letterarie di Scipio Slataper in quanto luogo magico e sede delle sue fantasie giovanili.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Slataper, una famiglia di eroi

Circa a metà del percorso di viale Romania, c’è il cancello d’ingresso della LUISS da un lato e dall’altro la massiccia torre scura della Caserma che fu della Milizia Fascista e che oggi ospita il Comando Militare della Capitale.  Lì inizia una strada che si dirige verso il tramonto, via Scipio Slataper, intitolata ad un irredentista caduto nella Grande Guerra, mentre è intitolata a suo figlio, Scipio Secondo, la Caserma al n.2 della via.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Origini della via Salaria

DA ELIMINARE

La Salaria Vetus è l’antico percorso della via Salaria che partendo dalla Porta Collina delle Mura Serviane, attraversava gli attuali  quartieri Pinciano e Parioli, passava per Antemnae, scendeva all’Aniene che superava con un guado dove oggi è Ponte Salario, per dirigersi poi verso la Sabina seguendo la riva sinistra del Tevere.

Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA: