Edificio in piazza Verbano 8

Il grande palazzo di piazza Verbano tra via Sebino e via di Villa Ada è l’unico della piazza che non ha l’ingresso al centro della facciata. Infatti al civico 5 c’è il cinema Admiral (una volta cinema Verbano) e il portone d’ingresso per accedere al grande cortile è invece al civico 8.

MAPPA della Zona Trieste 3 (piazza Verbano Continue reading

Toponomastica di viale Romania

Viale Romania fu ufficialmente istituita del 1921 con Delibera della Giunta Municipale n° 60 con gli originari limiti “da viale Parioli a via Emiliani”, divenuti gli attuali “da viale Parioli a piazza Bligny” a partire dalla normalizzazione toponomastica del 1954.

Viale Romania fu, in delibera, identificata con il progressivo n° 17, relativo al quartiere della “già Villa Heriz“: atteso che “…. la nomenclatura stradale di detto quartiere deve essere intesa a ricordare talune città e nazioni estere”, si stabilì che “…. il nuovo viale, sorto su le tracce del già vicolo San Filippo (tra il viale e l’incrocio con la via Emiliani) ….” fosse denominato “viale ROMANIA”, restando il nome di vicolo San Filippo alla parte più angusta del vicolo in questione che dall’incrocio con via Emiliani andava al confine con Villa Savoia.

Fonte:  https://www.facebook.com/La-Romana-Toponomastica

Pagina a livello superiore:  Viale Romania

Pagine allo stesso livello:

Storia di Villa Giorgina

L’alto muro di cinta che corre intorno a tutto l’isolato di Villa Giorgina, tra via Salaria, via Po, via Caccini, via Peri e via Zecchi, racchiude un parco di piante altissime, soprattutto palme, cedri del Libano e pini.   Continue reading

Storia della fontana dell’Acqua Acetosa

L’acqua della fontana dell’Acqua Acetosa sgorgava da una sorgente acidula-ferruginosa nota da tempo immemorabile sulle riva sinistra del Tevere a monte della città.    Continue reading

Sorgente dell’Acqua Acetosa

La Fontana dell’Acqua Acetosa nasce su una sorgente di acqua acidulo-ferruginosa che, fino agli anni Sessanta del Novecento, scaturiva a nord-est del colle di Villa Glori, tra la montagna e il Tevere, ed era conosciuta, pare, fin dai tempi di Plinio il vecchio.  Continue reading

Descrizione di villa Lancellotti

L’ingresso di Villa Lancellotti, lungo il muro di cinta della villa, consiste in un bel portale barocco, chiuso da un doppio cancello di ferro; dopo di questo si apre un breve spazio recinto da muretti verdi, nel quale si erge l’unico dei quattro casini dell’antica villa rimasto in piedi.   Continue reading

Storia di Villa Giulia

Pagine a livello inferiore:

Contesto storico

La realizzazione di Villa Giulia è avvenuta a metà Cinquecento in un contesto storico assai complesso a livello internazionale, italiano e romano. Continue reading →

Leggi tutto

Decadenza di Villa Giulia

Villa Giulia, nonostante una iscrizione sul casino nobile della villa che afferma che “giammai quel sito avrebbe dovuto uscire dalla casa del Monte”, fa sollevare dopo la morte di papa Giulio III una tempesta contro gli abusi suoi e dei suoi parenti (La storia di Villa Giulia). Continue reading →

Leggi tutto

Storia fino al 1555 di Villa Giulia

La storia di Villa Giulia inizia quando un arcivescovo di Santa Romana Chiesa, Antonio Ciocchi di Monte di San Savino vicino ad Arezzo, chiama a Roma il nipote prediletto Giovanni Maria, ne cura l'istruzione e lo avvia alla carriera ecclesiastica, offrendogli protezione e opportunità. Antonio nel 1513 è nominato cardinale da papa Giulio II Della...

Leggi tutto

   Continue reading

Collare dell’Annunziata

Il Collare dell’Annunziata è un simbolo di appartenenza a Casa Savoia inserito nello stemma di Casa Savoia e, con la croce sabauda, è visibile in diversi punti di Villa Savoia. Per esempio sulla facciata della Palazzina reale, sulla Scuderia d’Agenzia e sul portale di Forte Antenne. Continue reading

Cicuta a Villa Ada

Anche questa estate Roma2pass è su Instagram

Torna a Villa Ada

Protetto: Villino

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password: