Catacombe di Sant’Ermete

L’antico cimitero di Bassilla, con i santuari della martire omonima e dei santi Ermete, Proto e Giacinto è accessibile dal casale Riganti o villino di Sant’Ermete in via Antonio Bertoloni 13 e si sviluppa nel sottosuolo della zona ora occupata dalla piazza Pitagora e dal tratto della via Bertoloni compreso tra la piazza e l’inizio della via Barnaba Oriani.

Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Catacombe di San Valentino

Le porta d’ingresso delle catacombe di San Valentino è dietro un muro a destra di viale Maresciallo Pilsudski, dopo pochi metri, venendo da viale Tiziano, dalla cancellata che racchiude i resti della Basilica di San Valentino. La catacomba fa parte del complesso archeologico di San Valentino, che comprende anche la Basilica di San Valentino e il complesso cimiteriale in superficie, ormai sepolto sotto il viale antistante. Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Catacombe di Priscilla

Le Catacombe di Priscilla sono  uno degli esempi più antichi di complessi catacombali a Roma, con nuclei che risalgono anche al II secolo d.C.e. Hanno l’ingresso in via Salaria 430 nel Convento omonimo e sono estese, su più livelli, sotto Villa Ada e gran parte del quartiere Trieste.

MAPPA della Zona Trieste 3 (piazza Verbano)
MAPPA della Zona Parioli 2 (Villa Ada e Monte Antenne) Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA: