Lago scomparso di Villa Savoia

Nel folto del bosco di Villa Ada si intravede un ponticello. E’ l’unica traccia di un lago oggi prosciugato e completamente coperto da vegetazione

Nella prima fase di vita di Villa Savoia, nella vallata tra il Colle delle Cavalle Madri e il Colle Roccolo fu realizzato un grande lago “a scogliera”, dalla forma allungata e diviso in due dall’attraversamento di un ponticello rustico.

La statua del Nettuno che allora era al centro del lago, è ora nella fontana al centro del giardino di Villa Polissena.

In rete: https://www.lorenzograssi.it/index.php/2019/05/07/il-lago-segreto-del-re/, View of Il lago ottocentesco di Villa Savoia (Roma) (acquesotterranee.net)

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.