Largo Pietro Vassalletto

Largo Vassalletto si apre sulla via Flaminia deve il suo nome a Pietro Vassalletto marmista romano del XII secolo che operò nell’ambito dei Cosmati. Autore, tra l’altro, del candelabro della basilica di San Paolo Fuori le Mura, lavorò anche al chiostro di San Giovanni in Laterano rimanendo fedele ai modi della tradizione bizantina.

In questo slargo si incrociano una serie di vie del quartiere Flaminio contraddistinti da edifici residenziali più o meno moderni e da edifici popolari.

Mappa Flaminio 3 (Zona da via Guido Reni a Ponte Milvio)

I commenti sono chiusi