Palazzo in viale Libia 6-14

Il palazzo ai civici 6-14 è uno degli edifici più noti di viale Libia.

MAPPA della Zona Trieste 5 (quartiere Africano)  

In fondo a viale Libia, prima di Santa Emerenziana, sorge un edifico di abitazione intensiva costruito nel 1953-1954 su progetto di Ugo Luccichenti. L’edificio occupa un lotto quadrangolare stretto tra le alte costruzioni adiacenti e si avvolge in forma di C attorno ad una corte interna.

Al di sopra del basamento vetrato, occupato da una fascia di negozi, la costruzione si eleva per nove piani d’altezza, lungo ciascuno dei quali si distribuiscono tre alloggi diversamente dimensionati.

La facciata prospetta lungo viale Libia e si distingue sia per l’obliquità delle rampe della scala che suddivide il prospetto in due porzioni dimensionamenti differenti, sia per lo sfalsamento dei piani determinato dalla differente quota di accesso dei diversi alloggi. Questa soluzione viene peraltro evidenziata dalla leggera estroflessìone della cortina muraria che tampona la parte più elevata, contribuendo alla distinzione delle due porzioni del fronte.

Il disegno dell’infisso contraddistinto dalle persiane scorrevoli dipinte di rosso testimonia la cura del dettaglio.

Per approfondire: http://www.archidiap.com/opera/edificio-intensivo-in-viale-libia/

Nei dintorni: Mercato rionale Savoia,

I commenti sono chiusi