Parcheggio di Villa Borghese

Tra il 1966 ed il 1972, sotto il Galoppatoio di Villa Borghese, fu realizzato, su progetto di Luigi Moretti un grande parcheggio.

MAPPA PINCIANO 2 della Zona Pinciano 2 (Villa Borghese e il Pincio)

La struttura si estende all’interno del parco di villa Borghese su di un’area complessiva di 3,6 ettari, comprende oltre al parcheggio anche un centro commerciale e si articola su due livelli. Lunghi percorsi pedonali sotterranei collegano diversi settori dell’ambito urbano attraverso gli ingressi su viale Muro Torto, piazzale Canestre e piazzale Brasile e le uscite su via Veneto e presso la stazione metropolitana di Piazza di Spagna.

La struttura è risolta da una maglia ortogonale di tozzi pilastri sagomati a fungo, che si allargano verso l’imposta del solaio sovrastante. L’integrazione con l’ambiente naturale della villa è risolto attraverso ampi scavi circolari che mettono in contatto diretto il parcheggio sotterraneo con l’esterno, fungendo contemporaneamente da prese d’aria e di luce, mentre un manto erboso punteggiato da alberature leggere mimetizza (male) la superficie di copertura.

I commenti sono chiusi.