Palazzina Alfieri

La palazzina che sorge al civico n. 4 di piazza di Priscilla, tra via di Tor Fiorenza e via di Priscilla, è nota con il nome di Palazzina Alfieri.

E’ una costruzione massiccia di colore rosso pompeiano con ingresso a blocchi di tufo che ricorda le dimore nobiliari della Roma Rinascimentale.

Quando fu realizzata, nel biennio 1938-39, era la residenza romana di Dino Alfieri (1886-1966), ambasciatore di Mussolini presso il Terzo Reich, a Berlino.

Nei sotterranei della palazzina si trova un Bunker Tubolare donato personalmente da Hitler all’ambasciatore del paese amico.

Il progettista della palazzina è stato Ernesto Nathan Rogers (1909-1969), un ebreo che dopo le leggi razziali riparò in Svizzera, architetto di grande fama internazionale, membro del celebre studio di progettazione BBPR che ha firmato il grattacielo simbolo di Milano realizzato nel 1957, la Torre Velasca.

In questo palazzo, all’attico, abitava, tra le tante persone importanti, Franco Nobili (1925 – 2008) presidente dell’IRI, coinvolto in Tangentopoli, e poi scagionato e riabilitato.

Pagine a livello inferiore:

Pagina al livello superiore:  piazza di Priscilla

Pagine allo stesso livello:

Pagine correlate:

Nei dintorni (clicca su MAPPA per vedere i Punti di Interesse vicini):

  •  ...

In rete:

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.