I Racconti del Flâneur: Quando a Villa Glori c’era una colonia …

Questa settimana I Racconti del Flâneur vi invitano a visitare il cuore di Villa Glori: “La Colonia Marchiafava”, che è ora il Complesso della Caritas caratterizzato da due padiglioni di legno verde.

Questo luogo, sinonimo di pietà e accoglienza, entra violentemente nella storia il 23 ottobre 1867 quando vi muore Enrico Cairoli, comandante di una sfortunata spedizione garibaldina, mentre si trasforma poi, fin dalla fine dell’Ottocento, in un dispensario e una colonia per bambini gracili come ci racconta Giovanna Alatri nel suo racconto “Quando a Villa Glori c’era una colonia …” . per leggere la storia cliccare qui.

Questa colonia faceva parte di una “rete” romana di assistenza sanitaria per l’infanzia che ha visto l’impegno di pedagoghi, medici e filantropi del calibro di Maria Montessori, Sibilla Aleramo, Anna Fraentzel, Angelo Celli e, appunto, Ettore Marchiafava.

La visita di Villa Glori, inoltre, permette di fare un tuffo nella storia garibaldina, nella storia italiana (visitando l’altare che commemora i nostri caduti in quell’area verde che una volta si chiamava Parco della Rimembranza) e infine nell’arte contemporanea (con la visita delle opere di Arte Povera distribuite nel parco dal progetto “Varcare la Soglia“). Scendendo verso il piazzale del Parco della Rimembranza, infine è possibile visitare la vicina Fontana dell’Acqua Acetosa.

L’iniziativa “I Racconti del Flâneur Roma2pass” è patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del Municipio II del Comune di Roma.

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:
Aggiungi ai preferiti : permalink.

Informazioni su Ventura Andrea

nato a Roma il 16/04/1948

I commenti sono chiusi.