Renato Tommassi

Renato Tomassi (1884-1978) autodidatta, scrupoloso osservatore e abile disegnatore, ritrattista di successo dei membri della colonia tedesca residente nella Capitale, ha rappresentato la personalità che meglio di ogni altra ha incarnato la passione per la cultura secessionista mitteleuropea che contraddistinse la Roma del primo Novecento.

MAPPA della Zona Parioli 2 (Villa Ada e Monte Antenne)

Sono suoi i disegni dei mosaici nell’abside e nella crociera di san Roberto Bellarmino.

 

I commenti sono chiusi.