Via Nino Oxilia

Via Nino Oxilia è una strada del quartiere Parioli che va da viale dei Parioli a viale Romania, realizzata sull’area della grande Caserma Pastrengo.

Come tutti i personaggi a cui sono intitolate le strade a destra di viale dei Parioli, che è possibile definire il Quartiere degli irredentisti, Nino Oxilia (1889-1917), giornalista, scrittore, poeta e regista italiano, fa parte degli irredentisti cioè coloro che hanno speso la loro vita e sono morti per il riscatto di territori italiani dalla dominazione straniera. Nino Oxilia in particolare raggiunge il successo con la commedia “Addio giovinezza!” (1911) dalla quale furono tratti ben quattro film. È suo l’inno goliardico dei laureandi della facoltà di giurisprudenza dell’Università di Torino che, riadattata e modificata, diventerà “Giovinezza”, uno dei più famosi inni del regime fascista. Partito per il fronte durante la prima guerra mondiale, Oxilia muore nella difesa della linea del Monte Grappa.

Lato sinistro:

Lato destro

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.