Via Salaria: da viale della Regina a via Chiana

La parte iniziale della via Salaria, da piazza Fiume, dove sorgeva l’antica Porta Salaria, fino a Ponte Salario dove oltrepassa l’Aniene, è nel Municipio II e separa il quartiere Salario e il quartiere Trieste (a destra) dal quartiere Pinciano e dal quartiere Parioli (a sinistra).

MAPPA della Zona Parioli 1 (da via Salaria a piazza Ungheria)
MAPPA della Zona Trieste 1 (quartiere Coppedè e dintorni)  

Lato destro

  • viale Regina Margherita
  • al n. 264 Sulla facciata di un grande fabbricato condominiale del 1929/30, all’angolo con viale Regina Margherita , possiamo leggere un’epigrafe (la stessa di piazza Digione): PAX ENTRANTIBVS SALUS EXEVNTIBUS BENEDICTIO ABITANTIBUS (pace a coloro che entrano in casa, buona fortuna a quelli che escono, una benedizione a quelli che vi abitano). Sulla facciata su viale Regina Margherita, dello stesso edificio, al civico 15, un’altra scritta (la stessa di piazza Perin del Vaga): SALVTI ET HONESTIS LABORIBUS SACRA DOMO (casa sacra alla salute ed alle oneste fatiche).
  • via Arno
  • via Rubicone
  • al n. 298 A una palazzona si fa notare per la cura dei dettagli e il gusto per i materiali. Rame, alluminio, acciaio nichelato si alternano a tarsie marmoree e vetrate E’ dell’architetto francese Michel Roux Spitz (1888-1957), Oggi la perfetta manitenzione permette di ammirare i particolari della costruzione; il portale, le scale, la cabina dell’ascensore. Cerchi concentrici ricamano i cancelli laterali.
  • viale delle Mimose (strada privata)
  • via Clitunno
  • via Adige
  • via Chiana (in corrispondenza di via Panama)

Lato sinistro

Per approfondire: Storia della via Salaria,

Altre pagine Roma2pass correlate:

Pagine allo stesso livello:

Pagina al livello superiore:  via Salaria

Pagine a livello inferiore:

Altre pagine correlate:

In rete:

Fonte:

Bibliografia essenziale:

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.