Via Scipio Slataper

Via Scipio Slataper è una breve strada dei Parioli che collega viale Romania a via Nino Oxilia.

MAPPA della Zona Parioli 3 (da viale dei Parioli a Piazza delle Muse

Scipio Slataper nasce nel 1888 a Trieste, al secolo parte dell’Impero austro-ungarico, da padre di origini boeme e madre italiana. Pur essendo stato inizialmente critico nei confronti delle tesi irredentiste, allo scoppio della Prima guerra mondiale si arruola volontario, come molti altri triestini, nel Regio Esercito italiano. Muore dopo pochi mesi sul monte Calvario (Podgora); per il suo coraggio gli fu concessa la medaglia d’argento al valor militare.

Lato destro

Lato sinistro

  • largo tenente Bellini, via Nino Oxilia ,
  • al n.1 … 
  • al civico 9 il palazzo INCIS del 1928 di Alfio Susini, notare il singolare portone di ingresso a forma stellare,
  • viale Romania

Pagine al livello inferiore:

Scipio Slataper, vita e amori

Scipio Slataper è molto di più che un eroico irredentista. La sua biografia, la sua attività letteraria, le sue relazioni ci restituiscono un personaggio avventuroso e degno di nota.  Continue reading →

Read more ...

Altre pagine correlate

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.