Passeggiata lungo il marciapiede sinistro di viale dei Parioli

Se ci incamminiamo lungo il lato sinistro di viale dei Parioli, quello nel quartiere Pinciano, potremo vedere:  

da fare

  • piazza Ungheria,
  • via Antonio Stoppani,
  • al n. 9-11 un edificio per uffici e commercio realizzato nel 1953-1957 da Vincenzo Monaci e Amedeo Luccichenti dove sorgeva Villa Villegas
  • al n. 13 un villino unifamiliare (o bifamiliare??) del 1924, con affreschi sulla volta del portico e il cancello e il lampione in ferro battuto. La superfetazione è posteriore alla costruzione
  • stradina privata Via Lorenzo Magalotti
  • via Lorenzo Respighi
  • al n. 37 edificio per uffici e commercio realizzato a fine anni Sessanta da Alvaro Ciaramaglia (Vivere l’Architettura: https://www.youtube.com/watch?v=H-KpmS5_jdU)
  • l n. 41, al secondo piano, abito Totò in una camera d’affitto
  • via Angelo Secchi,
  • al n. 47 un’epigrafe dimenticata: LUIGI CHIARELLI / COMMEDIOGRAFO E SCRITTORE / NATO A TRANI / IL 7 LUGLIO 1880 / MORTO A ROMA / IL 20 DICEMBRE 1970.
  • al n. 61 Villino Cortese, bifamiliare, progettato nel 1924 dall’ing Giulio Giorgis e decorato con stucchi
  • piazza Santiago del Cile
  • ai nn. 95-97, palazzine del 1937-38. Progetto dell’ ing. Jack Schmidlin.
  • al n. 103 un villino plurifamiliare con cortina in mattoni
  • al n. 117A l’ingresso a Villa Fiammingo,
  • piazzale del Parco della Rimembranza.

Pagine a livello inferiore:

Pagine allo stesso livello:

Pagina al livello superiore:  viale dei Parioli

Altre pagine correlate:

In rete:

Fonte: Viale dei Parioli, passeggiata da piazza Ungheria all'Acqua Acetosa

Bibliografia essenziale:

I commenti sono chiusi